Risultati
Tour Down Under 2020 - A Bennett la prima volata, quarto Viviani

Tour Down Under 2020 - A Bennett la prima volata, quarto Viviani
condividi la pagina:

Si è aperto nel segno di  Sam Bennett il Tour Down Under 2020. Il velocista irlandese ha conquistato la prima corsa World Tour dell'anno bagnando con un successo il debutto con la maglia della Deceuninck - Quick Step. In questo primo round di stagione il treno dei belgi si è dimostrato ancora il migliore grazie a  Michael Morkov Christensen che ha lanciato al meglio lo sprint del proprio capitano.

Ha provato ad intromettersi il fiammingo  Jasper Philipsen (UAE-Team Emirates) che ha anticipato Bennett ma poi è stato inesorabilmente raggiunto e superato dal campione nazionale irlandese che si è portato a ruota il sorprendente  Erik Baska (BORA - hansgrohe) giunto terzo. Solo quarto il campione europeo  Elia Viviani (Cofidis, Solutions Crédits) che è stato protagonista di una progressione maestosa ma ha pagato la posizione di partenza troppo arretrata; per lui e per il suo nuovo treno ci sarà del lavoro da fare per ottimizzare i tempi nell'ultimo chilometro. Decima posizione al debutto con la nuova squadra per  Alberto Dainese (Team Sunweb).

Nelle primissime fasi di gara abbiamo assistito ad un anticipo di quella che sarà la bagarre per la generale con il campione uscente  Daryl Impey (Mitchelton-Scott) che si è portato avanti conquistando qualche secondino di abbuono al primo intermedio. Domani prime salite con l'arrivo in circuito a Stirling che potrebbe tagliare fuori i velocisti puri.





21/01/2020

Diretta Ciclismo


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio